Tells italy associazione no profit turistica che promuove il territorio campano

0 4 anni fa

Tells italy è un’associazione no profit con finalità turistiche di far conoscere il territorio napoletano e vesuviano ed anche per la formazione di operatori del settore.

Promuovere

TellsItaly è un’associazione no profit, il cui primo obiettivo è la promozione dell’Italia attraverso la parola. Il ruolo dei beni culturali è al centro dell’idea di un turismo sostenibile, volto alla promozione e valorizzazione della cittadinanza ed al patrimonio culturale e storico. La sfida dell’innovazione passa anche attraverso la promozione di un turismo che aumenti la qualità della vita dei territori e diffonda la conoscenza del nostro patrimonio culturale, creando ad esempio reti di raccolta ed analisi degli indicatori della sostenibilità, allargando l’attuale offerta turistica a prodotti più specifici o diversamente legati alla stagionalità.
L’universo dei piccoli Comuni italiani, che sorreggono gran parte del turismo culturale e che proprio dal fare parte di un percorso culturale possono trarre efficaci strumenti per combattere il disagio abitativo e migliorare la fruibilità dei servizi.

Raccontare

un viaggio diverso: una scoperta lenta, a piedi, in bicicletta o attraverso i sensi volta al recupero della identità culturale italiana nel contesto globale alla ricerca delle tradizioni territoriali passando per auto-produzione, sostenibilità, qualità ambientale e qualità della vita.

Coinvolgere

addetti del settore, associazioni, turisti e cittadini per condividere progetti, conoscenze ed esperienze.

Far scoprire

cibi, territori e luoghi attraverso tours, passeggiate, spettacoli, corsi, workshop.

Tour e percorsi

Alla scoperta del locale, percorsi di qualità per vivere luoghi con i loro saperi e la loro storia. La nostra associazione propone tours, visite guidate e servizi nei comuni italiani in modo da coinvolgere la partecipazione dei cittadini nella tutela e promozione del patrimonio culturale e storico.

Vita quotidiana nell’Antica Ercolano

Herculaneum_Pano24 agosto del 79 d.C, il mons Vesuvio si risveglia e tutte le città e gli edifici sorti intorno ad esso vengono inghiottiti dall’ira del fuoco della montagna. Le città vengono seppellite e resteranno addormentate al di sotto della cenere e dei lapilli per centinaia di anni… sin quando mani pazienti non cominceranno a riportare alla luce città e civiltà meravigliose.  Vi racconteremo usi e costumi dei nostri antenati, passeggiando tra le stradine ed entrando nelle loro ville potrete rivivere una giornata tipica nell’antica Ercolano.

 

 

 Foto della passeggiata

Alla Scoperta del Miglio d’oro

Spesso camminiamo distratti tra vie e palazzi delle nostre cittadine, senza renderci conto che siamo circondati da meraviglie architettoniche e giardini spettacolari. Noi vogliamo accompagnarvi alla scoperta della nostra realtà locale con percorsi di qualità per vivere luoghi con i loro saperi e la loro storia.

I Percorsi

Il tratto della strada regia delle Calabrie che attraversa San Giovanni a TeduccioSan Giorgio a Cremano, Portici ed Ercolano, fino a Torre del Greco  fu ribattezzata Miglio d’oro per la ricchezza paesaggistica e la presenza di splendide ville vesuviane del Settecento, sorte attorno alla Reggia Reale di Portici di Carlo III di Borbone.

Ercolano

Il percorso prevederà le ville settecentesche di Ercolano.: Villa Campolieto, Villa Ruggiero e i giardini sul mare di Villa Favorita.

Portici

Lungo il cammino,incontrando gli edifici  di maggiore interesse architettonico, si darà precedenza  alla dettagliata cronaca di quelle che sono state le illustri maestranze che hanno reso Portici  l’epicentro della vita estiva nel settecento napoletano. Vedremo Villa d’Elboeuf,  il Granatello, i giardini della Reggia di Portici, passando anche per Villa Savonarola, esempio di architettura tardo ottocentesca.

San Giorgio a Cremano

Un’ altra passeggiata sarà dedicata alle due ville meravigliosamente conservate di San Giorgio a Cremano: Villa Vannucchi con il suo splendido giardino e Villa Bruno.

Napoli tra alchimisti e martiri

” Il ventre di Napoli” ci accoglie e ci assorbe, riaccendendo le strade di luci e ombre, di realtà e leggende, di corni rossi e Mamme ro’ Carmine. E così come al grido di “o faccia gialla aiutace tu” si aspetta che si sciolga il sangue del santo patrono,  nel cuore dell’antica città greco romana, ecco il capello di Maradona, stipato ed immortalato come una reliquia, sacro e profano, ancora una volta. Matilde Serao, Benedetto Croce ed altri ci narrano le leggende di Napoli. In ogni vicolo, in ogni palazzo c’è un’anima vagante che rende questa città ancor più magica e misteriosa. Cominceremo il nostro percorso da Piazza del Gesù per poi proseguire nel centro storico, ripercorrendo attraverso i luoghi: storie, miti e leggende dell’antica Neapolis.

Piazza del Gesù Nuovo (la simbologia sulle pietre del bugnato)
Monastero di Santa Chiara (storia della regina Giovanna I Durazzo)
Piazza San Domenico e Palazzo San Severo Palazzo Petrucci (Il triangolo della morte)
Il Corpo di Napoli ( statua del Nilo) ( culti di side e di mitra)
Via dei Tribunali (bella ‘mbriana, munacielli, fatture e jettature)
Santa Maria del Purgatorio (e’ capuzzelle le anime sospese)
Palazzo Spinelli ( Storia di Bianca )
San Gregorio Armeno ( sangue e martiri)
San Paolo/ Tempio dei Di oscuri (cristiano e pagano)
Piazza San Gaetano e San Lorenzo (La rivolta di Masaniello)

Vuoi sostenerci?

Ecco come fare:
– diventando Amico di Tells Italy effettuando un bonifico di 40,00 € – quota annuale- intestato a:

Ass. TellsItaly
C.F.:95120010632
Via Galante, 53 – 80046 San Giorgio a Cremano (NA)
IT81B0200805167000103860914

Si prega di specificare nella CAUSALEnome e cognome, data (mese a anno corrente), ISCRIZIONE/RINNOVO

Vuoi Collaborare?

Sei un’associazione, un addetto del settore, una struttura ricettiva (ristoranti, alberghi, B&B..) una guida turistica, un artista, un insegnante?

Ti occupi di cultura, arte, auto-produzione?

Collaboriamo per creare insieme eventi, corsi, laboratori, workshop.

Vuoi entrare nel nostro team come volontario o come socio?

Scrivici e ne parleremo!

Tellsitaly@gmail.com
www.tellsitaly.com