Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in comments
Search in excerpt
Search in posts
Search in pages
Search in groups
Search in users
Search in forums
Filter by Categories
artisti locali
blog
Cultura ed eventi
Innovazione tecnologica
Moda e design
progetto tilgher
Risorse del territorio
Storia locale
Tradizione e folklore
Dreaming il recital per solo piano con le musiche di Ivana d’Addona e testi di Leda Conti
ivanaeleda

Riportiamo alcuni commenti della pianista e compositrice Ivana d’Addona che insieme ai testi di Leda Conti hanno emozionato il pubblico in un’atmosfera da sogno nella cornice del piazzale delle Scuderie di Villa Favorita.

La musica induce in noi un senso di infinito e la contemplazione dell’invisibile.

La musica unisce …ha il potere di far viaggiare da fermi ! Tutti insieme per la nostra città.

(Ivana d’Addona)

Lo stesso Sindaco di Ercolano avv. Ciro Buonajuto ha avuto modo di sottolineare sulla sua pagina ufficiale che la pianista Ivana d’Addona è un’eccellenza della città di Ercolano.

dreaming ivana daddona ivanaeleda

Credits :

Fan page Ciro Buonajuto : Fan page ufficiale

Profilo fb Ivana d’Addona :  Ivana D’addona

Profilo fb Leda Conti :         Leda Conti

Si ringrazia per il materiale fornito le Scuderie di Villa favorita

 

Informazioni autore

Prende il via l’iniziativa PIANO ERCOLANO inaugurata dalla pianista ercolanese Ivana d’Addona
locadinapianoercolano

Non poteva esserci battesimo migliore per l’iniziativa “Piano Ercolano“.

Ad inaugurare, infatti, il pianoforte condiviso installato all’ingresso degli Scavi archeologici della cittadina vesuviana l’artista Ivana D’Addona, ercolanese doc. A fare gli onori di casa anche la principale artefice e promotrice del progetto che accompagnerà turisti e passanti sino al termine delle festività natalizie, ovvero l’assessore al Turismo Ivana Di Stasio, che ha creduto sin da subito alla possibilità di realizzare un qualcosa di unico per l’antica Resina.

Se anche Ercolano – seppur per un breve periodo – potrà godere di uno strumento musicale messo gratuitamente a disposizione di chiunque vorrà suonarlo molto lo si deve, infatti, non solo alla competenza professionale dello stesso assessore, ma anche alla sua generosità. Come ha svelato, infatti, Ivana D’Addona durante la breve cerimonia d’apertura “il pianoforte non avrà costi per il Comune perché lo strumento è stato messo a disposizione dalla dott. ssa Di Stasio in persona. E’ suo, ma lo ha voluto mettere a disposizione di tutti“. Simpaticissima e toccante allo stesso tempo la ricostruzione che la famosa pianista ercolanese ha fatto della telefonata con cui l’assessore le aveva comunicato la decisione: “Ivana mi ha chiamato e mi ha detto che il pianoforte per il progetto sarebbe stato il suo. Io non lo avrei mai fatto, ma lei mi ha risposto che lo faceva per lei, per Ercolano e per suo padre, che avrebbe voluto un pianoforte in ogni angolo di strada.

ivana1In quella di Corso Resina da oggi sino all’Epifania c’è per davvero e “questo è un grande risultato per Ercolanoha proseguito l’artistaperché l’arte abbatte ogni differenza. La musica è un elemento che unisce le anime. “In questo momento ne abbiamo proprio bisogno” – le ha fatto eco l’assessore Di Stasio -, che ha tenuto a ringraziare “l’artista stessa per la sua presenza, il sindaco Ciro Buonajuto per il sostegno e l’entusiasmo che ha messo nel progetto e tutti quanti sono accorsi qui nonostante il freddo. Il loro coinvolgimento ci spinge a lavorare sempre di più per la città“.

Un ringraziamento è toccato anche alla Protezione Civile. Saranno, infatti, gli uomini al comando del dott. Davide Pastore a garantire l’incolumità del pianoforte condiviso, che durante gli orari di chiusura degli Scavi sarà custodito nella loro guardiola. Durante quelli di apertura, invece, chiunque sarà libero di destreggiarsi con le proprie abilità musicali.

Immense quelle della pianista Ivana D’Addona, che ha deliziato la platea con ben cinque brani del suo repertorio, tra cui “Le note degli angeli” (perché la musica apre le porte dell’anima), “Tempesta” e “Viaggiando”, un cui estratto potete ascoltare nel video seguente:

Fonte articolo: http://www.vesuviolive.it/ultime-notizie/123649-video-pianoforte-condiviso-artista-ercolano-incanta-gli-scavi/

Nicoletta Cozzolino

Informazioni autore Nicoletta Cozzolino

Architetto e libero professionista. Già membro della commissione ambientale del Comune, ha partecipato ad alcuni progetti sul territorio. Membro dell'associazione VITRUVIO "Associazione Tecnici, Territorio e Ambiente", collabora con il blog dal 2014.