Oltre il miglio d’oro

Oltre il miglio d’oro di Domenico Maria

Foto di Sergio e Riccardo Siano

Edizioni Intra Moenia

La perla è sicuramente la Reggia di Portici edificata da Carlo III di Borbone, ma meriterebbe una visita ognuna delle centoventidue ville che la nobiltà fece erigere dalle porte di Napoli fino a Torre del Greco per stare vicino al suo re, e gareggiare l’una con l’altra in arte, architettura, giardini e delizie. Sì, alcune versano in colpevole abandono, ma molte ci restituiscono mirabilmente l’atmosfera del tempo e il gusto dell’epoca.

Questo libro vi propone perciò un itinerario tra tutti i luoghi di storia, archeologia, architettura della costa vesuviana, conducendovi attraverso i tesori, molto spesso nascosti, di San Giovanni a Teduccio, Barra, Portici, Ercolano, San Giorgio a Cremano e Torre del Greco. Scoprirete così cos’era davvero il Miglio d’Oro, cos’è oggi questo patrimonio artistico che faticosamente tenta la sua rivalutazione. E diverrete anche voi convinti assertori che questo tratto di costa, un po’ caotico e misconosciuto, tuttavia merita di gareggiare con i luoghi più belli del nostro litorale.

Formato 17×24 cm – brossura interamente a colori con oltre 100 fotografie – 224 pagine – € 24,00

L’autore

Domenico Maria è giornalista pubblicista, autore di articoli, saggi e racconti sulle vicende storiche, culturali e socio-economiche della costa vesuviana e, più in generale, del Mezzogiorno. Ha collaborato con il consorzio Aaster di Milano in diversi progetti di ricerca sociale nelle regioni meridionali; attualmente si occupa di comunicazione istituzionale presso una società regionale di sviluppo.