Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in comments
Search in excerpt
Search in posts
Search in pages
Search in groups
Search in users
Search in forums
Filter by Categories
artisti locali
blog
Cultura ed eventi
Innovazione tecnologica
Moda e design
progetto tilgher
Risorse del territorio
Storia locale
Tradizione e folklore
Mario Carotenuto, un suo ricordo
27 giugno 2014
0
copertina

Verso la fine del  2012 è venuto a mancare il  prof. Mario Carotenuto, illustre ercolanese che, con i suoi scritti, ha dato lustro alla nostra Cittj, trasferendo nei suoi libri le conoscenze acquisite, i personaggi, le storie, gli ambienti di un passato remoto e recente.

Tra le opere letterarie del prof. Carotenuto brillano i vorolurni dedicati alla storia ed alle tiadizioni della nostra Città .tra i quali: “Ercolano
attraverso i secoli”, “Ercolano e il Vesuvio – Luoghi, tradizioni, vicende’: “Storia di Ercohno’: “La costa vesuviana nelle cartoline d’epoca” e ” Tra il Vesuviio e il mare “Luoghi, persone e tradizioni” dalle Sue opere traspaiono la sensibiliti, lo spirito di osservazione e l’amore per h propria Città e per la provincia Vesuviana. Il prof. Carotenuto ha dedicato h propria vita alla ricerca storiografica, alla raccolta di dati, di foto, trasmettendo ai posteri la storia delle cittadine che amò.

Queila di Mario Carotenuto fu una vita semplice e produttiva  avendo Egli dato alle stampe oltre trenta pubblicazioni. Cuore nobile e caritatevole fece della sua esistenza un conitnuo impegno.
La “Terra santa” di Pugliano ed il terreno di gioco dell’oratorio salesiano San Domenico Savio di Resina illuminarono la sua giovinezza. Di tutto nel suo cuore fece prevalere l’amore ed il rispetto per le classi piu’ deboli. Andato  in pensione dalla scuola che onorò con dedidione e professionalità, fece dono della sua liquidaziome, oltre 50 milioni di lire, all’oratorio San Domenico Savio che aveva visto i suoi anni migliori della giovinezza.
Mario Carotenuto dopo ‘Ercolanoattraverso  i secoli’,  continuò le sue ricerche sulla cittadina vesuviana con ‘Da Resina ad Ercolano’.   ‘Da Resina ad Ercolano’ edito allora dalla “Pro Ercolano”, che ebbe come Presidente Antonio Zefiro, Per noi ‘Da Resina ad Ercolano’ è un’opera complementare a ‘Ercolano attraverso i secoli’, di cui ricordiamo alcuni capitoli fondamentali, tra i quali il Vesuvio, l’origine di Resina, Ercolano classica e Resina medjevale, I’università, I’estaurita, le castellanie, le capitanie, la storia degli scavi. È sorprendente, perciò, che Carotenuto nella nuova opera non accenni mai, neanche nella bibliografia, alla sua prima fatica,  un’opera – avevamo scritto – che resterà uno dei momenti più alti della storiografia ercolanese.

Anche Marcello Gigante, nel presentare l’opera, aveva espresso un giudizio lusinghiero: L’ambizione di trattare in modo organico e completo la storia di Ercolano-Resina giustifica la mole del volume che è un’ottima realizzazione anche editoriale. Il modello della scrittura, che non mostra mai sciatteria né oppressione, è quello dell’indimenticabile Amedeo Maiuri; lo stesso apparato erudito è ridotto all’essenziale. L’opera, inoltre, si rivela anche un contributo rilevante per la conoscenza e lo sviluppo turistico di Ercolano.

 

 

Informazioni autore

Studioso ed autore di molti testi su Ercolano e le sue tradizioni