Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in comments
Search in excerpt
Search in posts
Search in pages
Search in groups
Search in users
Search in forums
Filter by Categories
artisti locali
blog
Cultura ed eventi
Innovazione tecnologica
Moda e design
progetto tilgher
Risorse del territorio
Storia locale
Tradizione e folklore
Domenica 06 Novembre alle ore 9:20 nella Reale Arciconfratenita della SS.Trinita suffraggio Universale per tutti i defunti
defunti

Si svolgera la prossima Domenica 06 Novembre alle ore 9:20 nella Reale Arciconfratenita della SS.Trinita a Piazza Pugliano annuale suffraggio Universale per tutti i Defunti,carabinieri,cadute nelle grandi guerre e confratelli e religiose una celebrazione solenne per la citta di Ercolano iniziata nel lontano 1926 ad apera dell’allora Padre Spirituale Don Luigi Fiengo che fu anche autore della statua del Milite Ignoto di Piazza Trieste in Ercolano.

La cerimonia avra due momenti significativi la Messa Solenne celebrata da Padre Luigi Ortaglio Cancelliere della Curia di Napoli a cui parteciperanno le Associazioni Nazionale dei Carabinieri,autorità civili,confratelli e al termine la Solenne Processione penitenziale con anche alcuni confratelli giovani che indosseranno le antiche mozzette nere delle congreghe come in uso a Sorrento nel venerdi Santo che dalla chiesa della Congrega processionalmente cantando inni sacri scenderanno nell’antichissimo cimitero della congrega sottostante oratorio dove verrà pregata la preghiera delle Anime dei Defunti scritta da Santa Teresa D’Avila.Questa celebrazione chiudera le celebrazioni del Terzo Centenario della fondazione della congrega le cui origini si ritrovono gia agli inizi del 1500 dove esisteva gia una confraternita nella storica Ercolano.

webmaster

Informazioni autore webmaster

CMS WordPress, Joomla, Prestashop. Open source community membership. Referente sul territorio Informatica Solidale.

Gennaro Salvo il pizzaiolo romantico ritorna nel suo amato territorio
salvoscuderie

Nella costante ricerca delle eccellenze del territorio in qualsiasi ambito sia artistico che enogastronomico non potevamo non pubblicare il lungo escursus professionale di uno dei piu’ bravi pizzaioli degl’ultimi 30 anni ovvero Gennaro Salvo.

Lo abbiamo intervistato nel locale pizzeria delle Scuderie di Villa Favorita,  che oltre al grande successo dell’area espositva curata da Imma Sorrentino, si affianca la struttura ricettiva con bar e ristorazione gestita dal titolare Gennaro Iovane che ha avuto la grande idea di contattare ed assumere Gennaro Salvo conoscendo la sua grande professionalità e passione per l’arte bianca.

Lui stesso ci racconta la sua biografia che è un tutt’uno con l’attività di pizzaiolo provenendo da una famiglia di pizzaioli da oltre 5 generazioni.

Sono nato a Napoli nel quartiere Barra nel 1966. Sin da piccolo ho sempre respirato l’attività di pizzaiolo ed ho iniziato questo mestiere già intorno ai dieci anni insieme a mio padre Girolamo che nel 1968 aprì la sua pizzeria a largo Arso ( lo stesso locale degl’attuali gestori i fratelli Salvo miei nipoti.)

 

Stemmo lì fino a Gennaio del 1976 quando mio zio Salvatore Salvo cedette il suo locale di Corso Umberto I a Portici a mio padre, il quale cambiò il nome dell’attività in Pizzeria Girolamo salvo & figli.

Nel 1990 facemmo importanti lavori  di ristrutturazione del predetto locale di Corso Umberto cambiando di nuovo denominazione in Pizzeria Pulcinella (da allora non è stata mai piu’ cambiata denominazione). La Pizzeria Pulcinella divenne ben presto  il buen retiro della società vesuviana, dove spesso si tenevano anche incontri culturali o avvenimenti politici o semplicemente un luogo dove sentirsi a casa e mangiare una buona pizza. Si può tranquillamente affermare che non esiste cittadino porticese o della zona vesuviana che non abbia almeno assaggiata per una sola volta la pizza della Pizzeria Pulcinella gestita da Girolamo Salvo & figli, fino all’anno 2007.

 

Dal 2007 ci fu’ l’episodio piu’ traumatico della mia esistenza ovvero la chiusura del  locale non avendo la proprietà rinnovato il contratto di affitto e quella che era un’azienda affermata e consolidata si sfaldò in maniera quasi istantanea costrigendo me e mio fratello a prendere strade professionali separate con grande dispiacere mio e di tutti quelli che erano affezionati a quella bellissima realtà imprenditoriale.

trespicchigamberorossoDa allora ho girato l’Italia portando avanti quello che era la mia preprazione professionale e cercando di ricreare in ogni locale dove ho lavorato la stessa passione ed amore per l’arte della pizza che mi è stato tramandata da mio padre.

Dopo alcuni anni mi contattò mio nipote Ciro Salvo chiedendomi di affiancarlo per la sua attività di pizzaiolo al Masse’ di Torre Annunziata  e dopo alcuni mesi e tanto impegno Ciro Salvo ottenne il riconoscimento di Pizza dell’anno ed il locale Masse’ ottenne il riconoscimento di Tre Sspicchi dal prestigioso Gambero Rosso.

L’anno successivo ovvero il 2014 mio nipote Ciro Salvo fu chiamato a far risorgere il prestigioso locale ex Sarago in Piazza Sannazzaro a Napoli, creando il locale 50 Kalo’ di Ciro Salvo e dando vita ad uno dei locali piu’ famosi per la pizza di Napoli spesso meta di attori e calciatori.

Fu allora che ci separammo, e dovendo ripartire con una nuova avventura professionale ero sempre piu’ deciso a voler riprendere il percorso familiare e tradizionale di pizza con impasto fatto a mano senza l’ausilio di nessun macchinario e nel rispetto dei tempi della natura ovvero l’impasto naturale che diventava pizza non meno di 24 ore dopo e con ingredienti a km 0 ovvero legati tutti al territorio campano quali:

  • Pomodorino del piennolo rosso e giallo del Vesuvio;

  • Fior di latte di Agerola;

  • Pecorino di Bagnoli Irpino;

  • Basilico della zona vesuviana;

  • Olio della penisola sorrentina.

Solo così avrei potuto ritagliarmi quello spazio di continua ricerca della qualità in un settore dove la pizza lavorata con ritmi quasi industriali stava predendo troppo piede a scapito della qualità. Questo mia inflessibile ricerca di qualità della lavorazione in ogni sua fase ha fatto si che il famoso critico eno-gastronomico Luciano Pignataro mi desse l’appellativo di Pizzaiolo Romantico , di cui ne vado molto fiero poichè l’aggettivo romantico racchiude tutta la passione e l’attenzione profuse per una vita intera all’arte della pizza.

Verso la fine del 2013 il famoso pizzaiolo Gino Sorbillo mi contatta e mi propone di affiancarlo nel suo progetto di pizza di qualità connesso all’apertua di un locale col suo marchio Pizza Lievito madre nel centro di Milano nei pressi di Piazza Duomo.

Successivamente dopo l’esperienza milanese sempre il gruppo SORBILLO-PANE  mi affida un altro progetto importante che per me è un pò un ritorno al passato ovvero un locale dove servire PIZZA A PORTAFOGLIO da mangiarsi esclusivamente in piedi come era di uso e consumo agl’albori della pizza, sfornando quasi 1000 pizze al giorno.

Dopo quest’ennesimo successo eccomi quì da maggio 2016 un’altra sfida nel locale Scuderie di Villa Favortita di Ercolano che mi consente di ritornare nel mio territorio di realizzare un sogno personale proprio nell’anno in cui compio il mezzo secolo di età.

Anche quì alle scuderie dopo alcuni mesi di mia grande ricerca di una pizza legata al territorio finalmente un altro riconoscimento per il locale Scuderie di Villa Favorita  premiato con il riconoscimento del trancio del Gambero Rosso.

Infine cosa vi posso dire il piu’ grande riconoscimento sono sempre le persone e sono tante che dopo aver gustato le mie pizze passano da me e mi dimostrano tutta la loro stima ed affetto.

Grazie a tutti per la vostra attenzione.”

Gennaro Salvo

 

webmaster

Informazioni autore webmaster

CMS WordPress, Joomla, Prestashop. Open source community membership. Referente sul territorio Informatica Solidale.

Galleria foto vernissage L’essenza della materia dell’artista Ornella de Martinis
q_mostra_ornella_1

Sabato 22 ottobre 2016, alle ore 18:30 si è tenuto presso le Scuderie di Villa Favorita sul Miglio d’Oro ad Ercolano, l’inaugurazione della personale dell’artista Ornella De Martinis dal titolo “L’essenza della materia”.

La mostra, che si avvale del patrocinio morale della Città di Ercolano e della Pro Loco Herculaneum, in collaborazione con la galleria Marciano Arte, presenta gli ultimi lavori dell’artista porticese nota per l’eleganza e l’impatto emotivo delle sue opere materiche.

Il percorso artistico di Ornella De Martinis parte da un’indagine figurativa, frutto della preparazione accademica, e approda nel tempo, attraverso un attento studio dei materiali e una personale ricerca interiore, ad un linguaggio fatto di soluzioni essenziali dove la materia si sfalda nell’evidente desiderio di catturare la luce e dove emerge la volontà di trovare un equilibrio e un’armonia al tempo stesso estetici e interiori.

L’osservatore è rapito dal continuo trasformarsi della materia sulla superficie delle sue opere che vibra al mutare della luce, grazie anche all’utilizzo di elementi riflettenti, dalle foglie d’oro e d’argento agli specchi, offrendo, ogni volta, opere nell’opera, emozioni nell’emozione, fino a percepire “l’essenza della materia”.

La mostra è visitabile fino al 1 novembre tutti i giorni, dalle ore 10.00 alle ore 20.00, escluso il lunedì nella raffinata cornice del caffè letterario della città degli scavi, situato in uno dei luoghi più suggestivi del Miglio d’Oro frutto di un sapiente recupero di una struttura storica e della sua destinazione a centro di cultura per l’intera area metropolitana di Napoli.

Per noi autori del blog un piccolo merito nell’aver presentato, alcuni mesi fa, l’artista  Ornella de Martinis alla dott.ssa Imma Sorrentino che seppe bene inquadrare l’evento in questo periodo nonostante un’agenda fitta di impegni ed eventi presso quello che è il Caffè letterario delle Scuderie di Villa Favorita.

Nicoletta Cozzolino

Informazioni autore Nicoletta Cozzolino

Architetto e libero professionista. Già membro della commissione ambientale del Comune, ha partecipato ad alcuni progetti sul territorio. Membro dell'associazione VITRUVIO "Associazione Tecnici, Territorio e Ambiente", collabora con il blog dal 2014.

Concorso di idee per la riqualifazione urbana e ambientale della Litoranea di Torre del greco
concorsoideelitroanea

La mostra e consultazione pubblica ­­si terrà nel periodo dal 18 al 28 c.m., dalle ore 09.30 alle ore 13.00 di tutti i giorni, esclusi i festivi, e nei giorni 20-25 e 27 ottobre anche dalle ore 16.00 alle ore 19.00, presso i locali del Centro Polifunzionale ex Palestra GIL, siti in Via Vittorio Veneto nel Comune di Torre del Greco.

Fonte https://www.facebook.com/assovitruvio/

Nicoletta Cozzolino

Informazioni autore Nicoletta Cozzolino

Architetto e libero professionista. Già membro della commissione ambientale del Comune, ha partecipato ad alcuni progetti sul territorio. Membro dell'associazione VITRUVIO "Associazione Tecnici, Territorio e Ambiente", collabora con il blog dal 2014.

Rete wi-fi comue di ercolano, gratis fino a tre ore al giorno di navigazione in internet
locandina3 def

È stata presentata ufficialmente la Rete Wi-FI del Comune di Ercolano che consentirà l’accesso gratuito ad internet in vari punti della città. Sono per il momento 15, infatti, gli access point attivi che consentono la connessione ad internet mediante la rete “Città di Ercolano WIFI” installata in prossimità dei luoghi più frequentati della città (Scavi, Mav, Villa Maiuri) e nei pressi di tutti gli edifici comunali. Altri quattro hot-spot, inoltre, sono in via di attivazione in via Marconi, Piazzale Stazione, Parco Inferiore di Villa Favorita e Cimitero.

(la mappa completa: https://www.google.com/maps/d/u/0/viewer?mid=17Sak9hsoZqeqB0QEWceVBOGx2K0 )

 article

Per effettuare l’accesso e poter ricevere fino a 3 ore al giorno di internet gratuito è necessario accedere attraverso la rete Città di Ercolano WIFI, registrarsi con i propri dati ed il proprio numero di cellulare e scegliere le proprie username e password (la registrazione può essere effettuata anche mediante la pagina https://ercolano.publicwifi.it/).

 «Nell’epoca in cui tutto passa attraverso internet, dotare la città di una rete wi-fi gratuita era una delle priorità che avevamo individuato. Si tratta di una novità che si rivolge principalmente ai giovani, ma che coinvolgerà una gran parte della popolazione visto che oggi c’è almeno uno smartphone in ogni famiglia. Fatto il primo passo, siamo già al lavoro per installare nuovi hot-spot e, nel giro di qualche settimana, coinvolgeremo i commercianti in modo da estendere ulteriormente la rete wi-fi in tutte le zone della città», così il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto.

La rete wi-fi del Comune di Ercolano è federata con la Rete Nazionale Free ItaliaWiFi, che opera già in decine di città italiane. «Grazie all’adesione alla Rete Nazionale, le stesse credenziali per accedere al wi-fi comunale di Ercolano consentiranno di accedere anche alle reti di città come Roma, Torino, Venezia, Genova e tante altre – dice Paolo Grillanti, responsabile del Centro Elaborazione Dati del Comune di Ercolano che ha  coordinato il lavoro per la realizzazione del wi-fii gratuito a Ercolano -. Utilizzando esclusivamente risorse open-source, siamo riusciti a portare a termine il progetto praticamente a costo zero per l’Amministrazione Comunale. Si tratta di una buona prassi che continueremo a portare avanti per offrire ai cittadini servizi sempre più efficienti».

link all’articolo sul sito del comune di ercolano

webmaster

Informazioni autore webmaster

CMS WordPress, Joomla, Prestashop. Open source community membership. Referente sul territorio Informatica Solidale.

L’essenza della materia personale dell’artista Ornella de Martinis alle scuderie di villa favorita
locandina

Sabato 22 ottobre 2016, dalle ore 18.30 presso le Scuderie di Villa Favorita sul Miglio d’Oro ad Ercolano, si inaugura la personale dell’artista Ornella De Martinis dal titolo “L’essenza della materia”.

La mostra, che si avvale del patrocinio morale della Città di Ercolano e della Pro Loco Herculaneum, in collaborazione con la galleria Marciano Arte, presenta gli ultimi lavori dell’artista porticese nota per l’eleganza e l’impatto emotivo delle sue opere materiche.

Il percorso artistico di Ornella De Martinis parte da un’indagine figurativa, frutto della preparazione accademica, e approda nel tempo, attraverso un attento studio dei materiali e una personale ricerca interiore, ad un linguaggio fatto di soluzioni essenziali dove la materia si sfalda nell’evidente desiderio di catturare la luce e dove emerge la volontà di trovare un equilibrio e un’armonia al tempo stesso estetici e interiori.

L’osservatore è rapito dal continuo trasformarsi della materia sulla superficie delle sue opere che vibra al mutare della luce, grazie anche all’utilizzo di elementi riflettenti, dalle foglie d’oro e d’argento agli specchi, offrendo, ogni volta, opere nell’opera, emozioni nell’emozione, fino a percepire “l’essenza della materia”.

La mostra è visitabile fino al 1 novembre tutti i giorni, dalle ore 10.00 alle ore 20.00, escluso il lunedì nella raffinata cornice del caffè letterario della città degli scavi, situato in uno dei luoghi più suggestivi del Miglio d’Oro frutto di un sapiente recupero di una struttura storica e della sua destinazione a centro di cultura per l’intera area metropolitana di Napoli.

Nicoletta Cozzolino

Informazioni autore Nicoletta Cozzolino

Architetto e libero professionista. Già membro della commissione ambientale del Comune, ha partecipato ad alcuni progetti sul territorio. Membro dell'associazione VITRUVIO "Associazione Tecnici, Territorio e Ambiente", collabora con il blog dal 2014.

Il comune di presenta a villa maiuri il progetto di wifi gratuita sul territorio di Ercolano
locandina3 def

Venerdì 14 ottobre 2016 alle ore 19:30 nella sala di Villa maiuri verrà presentato il progetto comunale della wifi gratuita per tre ore al giorno che sarà distribuita con degli hotspot in venti punti strategici della città.

 

fonte: https://www.comune.ercolano.na.it

webmaster

Informazioni autore webmaster

CMS WordPress, Joomla, Prestashop. Open source community membership. Referente sul territorio Informatica Solidale.

La citta’ del respiro visite pneumologiche e spirometrie gratuite
whatsapp-image-2016-10-06-at-23-24-27

Nel mese di Ottobre 2016 prende il via la bellissima iniziativa della Città del respiro con visite pneumologiche e spirometrie gratuite tutti i sabato dalle ore 9 alle 13 presso il centro anziani Officina della pace ad Ercolano.  Coordinatrice di questa splendida iniziativa è la dott.ssa Colomba Formisano nonchè consigliere comunale del Partito democratico, e molto attenta alle problematiche sociali sul territorio.

whatsapp-image-2016-10-06-at-23-23-29

webmaster

Informazioni autore webmaster

CMS WordPress, Joomla, Prestashop. Open source community membership. Referente sul territorio Informatica Solidale.